Relazioni

Noi siamo costantemente in relazione con gli altri in ogni momento della nostra vita privata, lavorativa, pubblica. In questi ambiti si riflettono alcune nostre caratteristiche che ci fanno (o non ci fanno) sentire a nostro agio con gli altri, credendo che quelle negative siano solo un “problema dell’altra persona”.

Le relazioni condizionano fortemente la qualità della vita. Scoprire gli schemi mentali inconsci aiuterà a capire quali sono le relazioni “sbagliate” permettendo di modificare i comportamenti e smettendo di replicare le dinamiche del passato.

La vita rispecchia sempre i sentimenti che abbiamo dentro. Quando non siamo sicuri di noi stessi non ci fidiamo degli altri, li evitiamo e reagiamo in modo sbagliato, fraintendiamo e veniamo fraintesi. Ma la prima relazione, quella che durerà per sempre, è proprio quella con noi stessi. Migliorandola e, se necessario, guarendola, impareremo ad amarci e sentirci degni dell’amore, diventando così calamite per relazioni appaganti e durature. Nuove persone adatte a noi entreranno nella nostra vita e altre, in modo indolore, spariranno.

Le relazioni condizionano la qualità della vita.
Scoprire gli schemi mentali inconsci aiuterà a capire
quali sono le relazioni “sbagliate”.

In questa sessione imparerai:

  • Come cambiare il tuo “io” interiore in modo da poter attrarre relazioni sane.
  • Quali sono le convinzioni che danneggiano le tue relazioni.
  • Quali sono le dinamiche del passato che stai replicando negativamente.
  • Come imparare ad amare te stesso.
  • Come creare le relazioni desiderate.

Il workshop comprende: la lezione teorica, esercizi pratici e meditazioni guidate.

Date:

7 giugno, 28 giugno, 26 luglio, 13 settembre

Se vuoi godere di ciò che vali
devi prima dare valore al mondo in cui vivi.

– Arthur Schopenhauer

Workshop in 8 sessioni:

Scopri il successivo